Come Evitare Interruzioni sul Lavoro

A volte capita che un’interruzione sul lavoro si trasformi in una pausa piacevole e rilassante, persino necessaria. Più spesso, però, vorresti proseguire indisturbato la tua attività. Come fare?
Ecco alcuni suggerimenti per scoraggiare le interruzioni e per organizzare l’ufficio in modo da renderlo meno accessibile a colleghi “invadenti”.

Come scoraggiare le interruzioni

Un collega è appena entrato nel tuo ufficio facendoti perdere la concentrazione su un compito di particolare importanza. Come perdere il minore tempo possibile?

Sfrutta il linguaggio del corpo per mandare messaggi (non scortesi, ovviamente, ma chiari) sul tuo atteggiamento verso chi ti ha interrotto.
Resta come se stessi continuando a lavorare o fossi pronto a riprendere il tuo compito immediatamente.
Lo sguardo verso il monitor del computer o una penna tenuta fra le dita sono evidenti, anche se allusivi, segnali di insofferenza verso le interruzioni.

Come riorganizzare lo spazio del tuo ufficio

L’essere visibile a coloro che passano davanti al tuo ufficio può bastare per attirare visite inaspettate o inopportune. In questo caso il consiglio fondamentale è di formare piccole barriere tra te e chiunque entri nell’ufficio, ad esempio:

Poni la scrivania in mezzo all’ufficio e tu siedi dalla parte opposta all’ingresso
Usa il monitor del tuo computer come riparo per evitare gli sguardi dei colleghi
Fai in modo che i possibili “visitatori” ti vedano impegnato, mentre leggi documenti o telefoni
Tieni occupate le poltroncine che dovrebbero spettare agli ospiti: probabilmente riuscirai ad impedire interruzioni troppo prolungate se farai stare in piedi il “disturbatore”!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *